Amici a cena? Ricette facili e veloci e suggerimenti pratici

cena tra amici

Cena con amici? Problemi nella scelta del menù? Panico da cucina? Quante volte ti sei trovato o trovata in questa situazione e, in totale crisi, hai evitato di organizzare una cena a casa tua oppure i livelli di stress sono saliti ai massimi? Organizzare una cena a casa con gli amici non è assolutamente difficile ed ecco quindi per te qualche consiglio utile e soprattutto semplice, come faccio io quando ho qualcuno a cena e non voglio perdere ore in cucina.

Organizzazione

Le tempistiche sono fondamentali: se si organizza una cena a casa non è possibile farlo all’ultimo momento se si vuole fare qualcosa di particolare. Qualche giorno di anticipo evita lo stress del last minute e ti permette di pianificare al meglio. Se si finisce con l’organizzare qualcosa di estemporaneo allora anche il menù lo sarà, per forza di cose, e via libera alla pizza d’asporto o al take away, senza se e senza ma.

Il tema

Tranne in occasioni particolari (Natale, feste di compleanno, ricorrenze, etc) una cena a casa tra amici può non avere un tema ma, se ti piace, puoi fare in modo che lo abbia senza assolutamente costringere i tuoi invitati ad aderire. Un ottimo modo per creare un “tema” è scegliere un unico filo conduttore per quel che riguarda il cibo da portare a tavola: tutti i piatti a base di zucca, per esempio, oppure solo cibo verde, per dirne un’altra. A sua volta, se proprio vuoi fare le cose per bene, puoi decorare la tavola seguendo gli stessi motivi. Puoi sbizzarrirti su Pinterest dove ci sono miriadi di decorazioni per la tavola da copiare, dalle più semplici alle più complesse oppure affidarti ad Amazon dove trovi tutto il possibile per la tua cena. Un esempio? Queste zucche sono carinissime per le tavole autunnali insieme a queste foglie di tessuto morbido mentre in estate potresti pensare a delle collane hawaiane e per l’inverno a dei sassolini trasparenti che sembrano ghiaccio.

amici a cena

La tipologia di cena

Lo so che siamo abituati a pensare alle cene a casa come eventi da millemila portate che si susseguono senza alcuna variazione: antipasto, primo, secondo+contorno , dolce. In realtà esistono altre tipologie possibili: a me per esempio piace preparare tanti piatti diversi da mettere sul tavolo dando a tutti modo di scegliere cosa mangiare, in che ordine e senza dover necessariamente accettare tutto quello che la cuoca prepara. Inoltre in questo modo chi cucina può stare al tavolo con i suoi ospiti senza doversi preoccupare della pasta che scuoce o del pollo al forno che si secca.

Le ricette per una cena tra amici

Scegliere le ricette per una cena tra amici non è proprio semplice ma è sicuramente divertente. Io ti dico quali sono i miei cavalli di battaglia a meno che non si tratti di cene in cui c’è da sperimentare o magari qualcuno mi chiede qualcosa in particolare:

Focaccia alla curcuma
Melanzane alla parmigiana (quando è stagione)
Zucchine ripiene (quando è stagione)
Gattò di patate
Pasta al gratin
Vitello tonnato
Sartù di riso
Girelle di sfoglia
Tortilla di patate

Dai un’occhiata alle mie ricette cliccando QUI e trova quella che fa per te! Non dimenticarti di metterci la fantasia, che quella aiuta sempre…

Il consiglio finale

Se hai deciso di organizzare una cena a casa, di sicuro stai invitando persone che conosci (abbastanza) bene e non il presidente degli Stati Uniti: rilassati, divertiti, non formalizzarti e pensa a stare bene. Io, per esempio, quando invito a casa i miei amici più stretti spesso li faccio diventare cavie dei miei esperimenti in cucina perché chi meglio di loro può dirmi se c’è qualcosa che non va? Se avessi voluto solo fare una bella figura avresti organizzato una cena al ristorante, no?

ricette semplici