Passata di pomodoro, ricetta per farla a casa

passata di pomodoro fatta in casa

Agosto è da sempre IL mese della passata di pomodoro fatta in casa: se si ha l’orticello è il mese in cui i pomodori arrivano a completa maturazione e vengono raccolti rossi rossi per essere trasformati in passata ma anche se non si ha il proprio orto comprare i pomodori rossi per preparare la passata a casa è un’abitudine sempre più diffusa. Posto che ogni famiglia ha la sua ricetta che viene raramente modificata con il passare delle generazioni, io vi propongo la mia ricetta per preparare una deliziosa passata di pomodoro a casa.

A patto che non abbiate problemi a sporcarvi, a sporcare tutto e a mettere in mezzo stoviglie e pentolame di vario tipo preparare la passata di pomodoro a casa è un’esperienza incredibile da godere da soli, con la famiglia o con gli amici.

Ingredienti per 1.5 kg di passata

  • 2 kg di pomodori San Marzano maturi
  • basilico fresco q.b.
  • 6 barattoli di vetro con coperchio

Procedimento

  1. Lavare e far asciugare i barattoli quindi sterilizzarli seguendo uno di questi metodi.
  2. Prendere i pomodori, eliminare i piccioli e lavarli per bene quindi asciugarli con un panno di cotone, tagliarli a metà ed eliminare i semi.
  3. Versare tutti i pomodori in una pentola grande e lasciarli cuocere a fuoco basso con coperchio appoggiato sopra fin quando non saranno morbidissimi. Una volta appassiti passarli al passaverdure o usare il macchinario apposito facendo scendere il sugo in una ciotola d’acciaio grande.
  4. Filtrare la passata di pomodoro usando uno straccio di cotone bianco pulito e lasciarla cadere dentro una ciotola di acciaio o una pentola.
  5. Prendere i barattoli sterilizzati, adagiare sul fondo di ognuno una o due foglie di basilico quindi versare la passata usando un imbuto.
  6. Sistemare tutti i vasetti dentro una pentola grande dopo averli avvolti in stracci di cotone per evitare che sbattendo si rompano. Ricoprire i vasetti di acqua calda e lasciare a fuoco basso per 30 minuti dal primo bollore.
  7. Far raffreddare i vasetti nell’acqua quindi, una volta freddi, asciugarli e riporli in un luogo fresco e asciutto.

Tempo di preparazione: 2 ore

homemade tomato sauce

Risultato: la passata fatta in casa, in dosi industriali e non, è ottima tutto l’anno e a dicembre, quando è freddo e le giornate non finiscono più, aprire un barattolo riporta la mente all’estate.

Variante: potete aromatizzare la passata a piacere ma se la lasciate neutra sarà più flessibile al momento dell’uso.

Consiglio: la passata si mantiene per bene per circa 1 anno ma solo se i vasetti sono stati correttamente messi sottovuoto. Per verificare che il sottovuoto è stato eseguito correttamente una volta freddi premere sul tappo di ogni vasetto: se si sente un rumore sordo tipo clic clac allora vuol dire che il sottovuoto non è corretto e quindi è necessario ricominciare da zero cambiando i tappi.