10 regole per cuocere la pasta in maniera perfetta - La cuochina sopraffina

10 regole per cuocere la pasta in maniera perfetta



cottura pasta

Siamo italiani, la pasta la sappiamo cucinare no? Sì e no perché spesso anche noi che siamo cultori della pasta commettiamo errori e non è raro trovare piatti di pasta senza sapore, scotti e oggettivamente cotti male. Perché se è vero che cuocere la pasta è qualcosa che ci insegnano da bambini, è anche vero che esistono delle regole da seguire che permettono di risparmiare tempo e ottenere un prodotto finito di tutto rispetto.

Niente a che vedere con gli errori che commettono gli stranieri nel cuocere la pasta ma fa bene tenere a mente qualche consiglio per cuocere la pasta in maniera perfetta: dal momento della salatura a quando la scoliamo senza dimenticare il tempo di cottura.

I dieci consigli per cuocere la pasta perfettamente

1. A meno che utilizzi una pasta di scarsa qualità, l’olio nell’acqua non serve mai e anzi, se aggiunto, rischia di ungere la pasta e anche il condimento scapperà via.
2. L’acqua della pasta va salata nel momento in cui inizia a bollire. Nonostante alcuni pensino il contrario, se aggiungi il sale prima del punto di bollore il sale evaporerà del tutto mentre se lo aggiungerai troppo tempo dopo il punto di bollore non avrà il tempo necessario per insaporire l’acqua. In entrambi i casi il risultato sarà una pasta senza sapore. La dose perfetta di sale per la pasta è di 7 grammi su 100 grammi di pasta.
3. La pasta non va mai passata sotto l’acqua dopo essere stata scolata altrimenti perderà tutto il suo sapore e l’amido.
4. Le istruzioni per la cottura sono importanti ma è molto più importante assaggiare la pasta mentre la si sta cuocendo per evitare di scolarla troppo al dente o scotta. La pasta una volta scolata continua a cuocere anche mentre la si condisce e nei piatti. Fare attenzione al tempo di cottura per evitare che, una volta impiattata, diventi collosa.

spaghetti cooking

5. La pasta fresca cuoce più velocemente di quella secca e alcuni tipi di pasta come i ravioli o gli gnocchi sono cotti quando vengono a galla. Questo non significa che non vanno assaggiati perché molto dipende dalla farina che potrebbe farli “galleggiare” molto prima rispetto al loro reale punto di cottura.
6. Per cuocere bene la pasta va buttata nella pentola in una sola volta in modo da evitare una cottura disomogenea.
7. Nonostante spesso si creda che cuocere la pasta in poca acqua permetta di risparmiare tempo in realtà è necessario sempre usare un quantitativo abbastanza grande di acqua di cottura. Di norma si usa almeno 1 litro di acqua per ogni 100 grammi di pasta.
8. Utilizzare sempre una pentola capiente e per la pasta lunga, tipo gli spaghetti, la pentola deve essere anche cilindrica in modo che la cottura sia uniforme.
9. La pasta, una volta versata nella pentola, va mescolata per evitare che si attacchi-
10. Ogni volta che si scola la pasta, andrebbe lasciato da parte almeno un bicchiere di acqua di cottura della stessa nel caso in cui una volta condita la pasta risulti asciutta.

pasta cooking

Ultimo ma non per importanza…

Mai dimenticarsi di condire la pasta subito dopo averla scolata in modo che la salsa si attacchi per bene e la pasta sia saporita e condita in maniera uniforme e aggiungere il formaggio solo a condimento terminato e possibilmente, tranne se la ricetta prevede una modalità diversa, direttamente nei piatti così da non coprire il sapore del condimento.


Commenti

Attivando i commenti accetti la privacy policy di Disqus.

© 2010-2017 La Cuochina Sopraffina è un marchio registrato di Veruska Anconitano - Tutti i diritti riservati - Questo blog non è una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Tutti i diritti su testi, fotografie e codice presenti su questo sito, ove non diversamente indicato, sono copyright della proprietaria di questo sito e quindi tutti i diritti sono riservati. Non è autorizzata la pubblicazione dei testi e delle foto che non consentano il link al contenuto originale. Ogni violazione alla presente potrà essere perseguita legalmente. - Contattami - Privacy - Grafica, programmazione e marketing by Pixael.com

English version