Semi di chia: benefici, proprietà e utilizzi

semi di chia

I semi di chia sono uno dei grandi trend del momento nonostante siano stati regolamentati, per uso alimentare, nel 2009 negli Stati dell’Unione Europea. Il motivo della loro fama è legato ai tanto benefici che apportano al nostro corpo e anche alla loro versatilità che li rende semplicissimi da usare e soprattutto adatti per tantissimi diversi usi alimentari.

Semi di chia: proprietà

La chia contiene molti elementi che fanno bene alla nostra salute:

  • Omega 3 (soprattutto acido alfa linolenico
  • Omega 6
  • Omega 9
  • Fibre insolubili
  • Proteine
  • Manganese
  • Fosforo
  • Rame
  • Selenio
  • Ferro (triplo rispetto agli spinaci)
  • Potassio e Magnesio (doppio rispetto alle banane)
  • Calcio (ne contengono un quantitativo 5 volte superiore a quello contenuto nel latte)
  • Antiossidanti (quercitina, canferolo, acido caffeico, acido clorogenico)
  • Vitamina C (ne contengono un quantitativo 7 volte superiore alle arance)

Semi di chia: Valori nutrizionali per 100 grammi (dose giornaliera consigliata 25 grammi)

  • Kcal 486
  • Proteine 16,5g
  • Carboidrati 42,1g
  • Grassi 30,7g
    di cui saturi 3,33g
    di cui monoinsaturi 2,31g
    di cui polinsaturi 23,67g
  • Fibre 34,4g

Semi di chia: benefici sul nostro corpo

  • Aumento dei livelli di Omega-3 con riscontri positivi in caso di diabete, patologie cardiache, artrite e cancro;
  • Riduzione dei livelli di insulina nel sangue e miglioramento dei livelli di glicemia;
  • Riduzione della pressione sanguigna che favorisce infarti e problemi di cuore;
  • Aumento dell’apporto di fibre nell’organismo che aiutano a regolare le funzioni dell’intestino;
  • Coadiuvanti contro l’invecchiamento e i radicali liberi;
  • Aumentano il senso di sazietà.

semi chia

Semi di chia: controindicazioni

Non sono state rilevate particolari controindicazioni nell’assunzione di semi di chia che però dovrebbero essere assunti in una quantità massima di 25 grammi al giorno per evitare problemi all’intestino.

Dove comprare i semi di chia?

La chia si trova ormai quasi ovunque ma chiaramente i negozi specializzati in prodotti naturali sono quelli più forniti. I prezzi variano molto con i semi biologici che costano di più rispetto agli altri. Di seguito alcuni tra i più conosciuti che si trovano su Amazon a prezzo scontato (io personalmente uso


Come usare e come conservare i semi

Versatili e croccanti, i semi di chia sono ottimi se aggiunti nelle insalate ma anche nei cereali la mattina, nel gelato e nei succhi di frutta e verdura. Un ottimo modo per assumerli senza neanche rendersene conto è aggiungerli all’overnight porridge e in generale in tutte le preparazioni visto che sono insapori. I semi di chia vanno conservati all’interno di un contenitore ermetico e durano per anni senza perdere proprietà o diventare rancidi.