Biscotti senza glutine al limone e mandorle

biscotti senza glutine

A volte basta solo avere dei biscotti giusti da sgranocchiare al momento opportuno e anche le giornate più storte passano. Se poi questi biscotti sono veloci, semplici e magari anche senza glutine allora è anche meglio. Vi presento i biscotti senza glutine al limone e mandorle.

Una combinazione di sapori particolare e che funziona sia per i grandi che per i più piccola con un solo rischio: se non si fa attenzione la mandorla rischia di prendere il sopravvento e di uccidere tutti gli altri sapori quindi è necessario dosare bene tutto.

Cosa serve
175 grammi di burro
70 grammi di zucchero
Buccia grattata di 3 limoni
175 grammi di farina di riso
75 grammi di mandorle tritate

Come si fa
1. Lavorare il burro e lo zucchero con uno sbattitore elettrico fino ad ottenere un composto spumoso a cui aggiungere la scorza di limone.
2. Aggiungere la farina e la farina di mandorle e mescolare bene. Impastare il tutto su una superficie leggermente infarinata quindi avvolgere nella pellicola trasparente e mettere in frigo per un’ora.
3. Preriscaldare il forno a 180° e stendere la pasta sul piano di lavoro infarinato ad uno spessore di circa 5mm.
4. Usare delle forme per biscotti per ritagliare la pasta. Spolverare con un pochino di zucchero e cuocere in forno per 10-15 minuti. Lasciare raffreddare quindi servire.

Tempo di preparazione: 1 ora e 45 minuti

Risultato: semplici, croccanti, saporiti e gustosi questi biscotti sono ottimi accompagnati al tè oppure inzuppati nella crema al mascarpone-

Variante: potete utilizzare la farina di mandorle al posto delle mandorle tritate per un effetto meno rustico.

Consiglio: si mantengono molto bene per una settimana circa in un contenitore ermetico anche se con il passare dei giorni i biscotti rilasciano una sorta di olio dovuto alla presenza delle mandorle.