Colomba pasquale, ricetta veloce per farla a casa

colomba pasqua veloce

La colomba pasquale veloce è una ricetta diversa e soprattutto non è un lievitato classico che richiede tanto impegno e tanto tempo: ovviamente per questo motivo non è neanche uguale alla colomba classica ma è adatta a chi cerca un dolce pasquale semplice, veloce e che abbia lo stesso sapore della colomba lievitata.

L’impasto stesso non è da lievitato ma più da ciambella e ciambellone e si utilizza il lievito per dolci su un impasto abbastanza liquido: il risultato è un dolce dal sapore di colomba ma consistenza simile ad un ciambellone.

Colomba pasquale veloce: ingredienti per una in stampo da 500 grammi

150 grammi di zucchero
300 grammi di farina
100 grammi di burro ammorbidito
la buccia di 1 limone
3 uova
1 bicchiere di latte
1 bustina di lievito
80 grammi di canditi misti
50 grammi di mandorle affettate
1 bicchierino di liquore a piacere

Per la glassa
Acqua
Zucchero a velo
Mandorle affettate

Colomba pasquale veloce: ricetta

  1. Accendere il forno alla massima potenza. Sbattere burro e zucchero in modo da creare un composto cremoso quindi aggiungere le uova, la scorza del limone e mezzo bicchiere di latte.
  2. Continuare a sbattere con il frullatore fino a quando non si sono amalgamati per bene e alla fine aggiungere i canditi, metà delle mandorle, il liquore, la farina, mezzo bicchiere di latte restante e la bustina di lievito.
  3. Continuare a sbattere fin quando tutti gli ingredienti non sono ben amalgamati.
  4. Versare l’impasto nello stampo di carta a forma di colomba, cospargere di mandorle affettate e bagnare la superficie con un mix di acqua e zucchero a velo.
  5. Infornare a 190° per 45 minuti o fin quando la superficie non sarà dorata e l’interno asciutto. Lasciar raffreddare e servire

Tempo di preparazione: 2 ore

colomba veloce

La video ricetta della colomba veloce:

Risultato: simile di consistenza alla colomba classica, questa variante veloce assomiglia da vicino ad un ciambellone anche per quel che riguarda la consistenza nonostante liquidi e solidi siano lavorati separatamente e dunque gonfiati.

Variante: potete eliminare i canditi e aggiungere tutto quello che volete, dall’uvetta a nulla.

Consiglio: siccome non è un lievitato, tende a seccarsi se non viene coperto. Mettete la colomba dentro un porta torte o copritela con un panno di cotone.

[Foto di Giuseppe]