Gelato allo yogurt senza gelatiera pronto in 5 minuti

frozen yogurt

Gelato allo yogurt senza gelatiera non significa perdere tantissimo tempo in cucina e perdere tempo mescolando il gelato di continuo per evitare che si formino i grumi; basta infatti avere a disposizione 5 minuti per preparare un frozen yogurt buonissimo e senza gelatiera con una ricetta facilissima ed anche economica.

In realtà, si può preparare questo frozen yogurt usando quanti e la tipologia di ingredienti che più si preferisce perché la base di partenza è sempre la stessa, yogurt, che viene poi arricchito e frullato con la frutta per dar vita ad uno yogurt davvero unico quanto a sapore e anche consistenza.

In questo caso specifico, prepariamo un gelato allo yogurt alla banana e cioccolata che può essere servito sia come merenda o dopo cena che anche come pasto unico in estate, quando è troppo caldo, si vuole mangiare qualcosa di sfizioso, ottimo e anche nutriente ma non ci si vuole mettere ai fornelli.

Leggi la ricetta di seguito e sotto troverai tutti i consigli per preparare il tuo frozen yogurt a casa senza gelatiera, varianti incluse; ricordati sempre che l’ammontare di ingredienti liquidi o morbidi deve essere proporzionato a quelli dei solidi altrimenti il gelato sarà troppo acquoso o troppo duro, in entrambi i casi difficile da mangiare.

Puoi usare yogurt greco ma anche yogurt bianco normale o yogurt alla frutta: scopri sotto tutte le altre combinazioni possibili.

Ingredienti per 4 porzioni

  • 280 grammi di banane
  • 2 cucchiai di miele
  • 80 grammi di yogurt greco (o yogurt normale)
  • 40 grammi di cacao amaro in polvere

Procedimento

  1. Tagliare le banane a rondelle e metterle dentro un frullatore. Aggiungere miele, cacao e yogurt.
  2. Frullare per bene, fino ad ottenere una crema morbida.
  3. Distribuire il composto dentro degli stampi da gelato oppure in una ciotola di plastica adatta al congelatore (oppure dividere il composto in parti uguali, tra stampi appositi e ciotole).
  4. Mettere in congelatore per almeno una notte intera quindi togliere dal congelatore 5 minuti prima di mangiare e servire in coppa o direttamente sullo stecco. E’ possibile mangiare lo yogurt gelato anche subito ma non sarà freddo e dunque sarà una crema.

Tempo di preparazione: 5 minuti

 

frozen yogurt senza gelatiera

Consigli per preparare un ottimo gelato allo yogurt senza gelatiera a casa

  • La particolarità di questo frozen yogurt è che non contiene zuccheri raffinati ma solo naturali, ovvero il miele e ovviamente il dolcificante presente naturalmente nella frutta; il miele, che può essere sostituito con agave, serve anche a rendere il gelato più cremoso in modo che possa essere mangiato con un cucchiaio;
  • Io uso yogurt greco perché in primis è più compatto e tiene meglio la lavorazione e poi è più ricco di proteine e questo significa che può essere consumato anche come pasto principale;
  • Si può usare sia yogurt bianco normale che qualsiasi tipo di yogurt alla frutta per un sapore ancora più estivo tenendo conto però che, a differenza dello yogurt greco, lo yogurt normale tende ad essere meno cremoso;
  • E’ possibile utilizzare frutta congelata per ridurre il tempo di riposo in congelatore ma facendo attenzione che alcuni tipi di frutta una volta congelati rilasciano quantitativi di acqua elevati che possono avere un impatto sul risultato finale;
  • Non c’è limite alla fantasia quanto ai gusti da preparare: si può aggiungere cioccolato spalmabile, burro di arachidi, frutta secca, frutta di ogni tipo. Basta dare spazio alla fantasia e farsi guidare dal proprio gusto personale;
  • Il dolcificante scelto può variare, in quantità, in base al risultato che si vuole ottenere ma lo zucchero bianco e qualsiasi tipo di zucchero non dovrebbe mai essere utilizzato perché il frozen yogurt diventa troppo grezzo e meno cremoso;
  • Lo stesso gelato si può preparare con yogurt naturali e senza lattosio ma il risultato potrebbe essere diverso mancando in questo tipo di prodotti l’elemento primario ovvero le proteine del latte che permettono allo yogurt di compattarsi per bene;
  • Una volta preparato, puoi conservare il gelato direttamente in congelatore e conservarlo entro e non oltre un mese dalla data di preparazione.

La video ricetta del gelato allo yogurt senza gelatiera in 5 minuti

Altre idee per il tuo frozen yogurt

  • Fragole o frutti di bosco
  • Pesca
  • Ananas
  • Mango e lime
  • Peanut butter e nocciole
  • Crema spalmabile (homemade o acquistata)

Altre ricette simili sul blog

Il gelato fatto in casa senza gelatiera
La torta gelato
Frozen yogurt velocissimo
Lo yogurt gelato
Gelato vegano alla banana senza gelatiera