French toast al panettone

ricetta toast panettone

Che cosa si fa con il panettone quando non ci va più di mangiarlo nella maniera classica, nel caso in cui ci venisse a noia? Semplice: dei toast dolci! Simili ai french toast ma decisamente italianizzati e meno burrosi. Insomma, un dolcino natalizio ma che si può preparare anche per riciclare i panettoni avanzati o magari i panettoni di scarsa qualità che ci hanno regalato.

Ovviamente a partire dalla ricetta base ci si può sbizzarrire a piacere aggiungendo ingredienti fino ad arrivare alla versione perfetta.

Cosa serve per 8 fette
8 fette di panettone
marmellata di prugna
1 uovo
zucchero
cannella
1 cucchiaio di burro

Come si fa
1. Tagliare due fette grandi di panettone in orizzontale e da queste ricavarne 8 fette della grandezza desiderata.
2. Spalmare su 4 di fette della marmellata di prugna e chiudere con le restanti 4 comprimendo leggermente in modo che la marmellata si distribuisca per bene. Mescolare cannella e zucchero in una ciotolina.
3. Sbattere 1 uovo con 3 cucchiai di latte e immergere il panettone farcito.
4. Far sciogliere un cucchiaio di burro in una padella abbastanza grande e antiaderente quindi adagiare i toast e farli dorare su entrambi i lati.
5. Scolare i toast su carta assorbente e cospargerli del mix di zucchero e cannella servendo caldi da soli o con del gelato alla vaniglia.

Tempo di preparazione: 10 minuti

toast panettone

Risultato: croccante, semplice, velocissimo. Ottimo modo per rivisitare il panettone e proporlo non solo a colazione ma anche a merenda.

Variante: potete aggiungere la cannella e lo zucchero direttamente nell’uovo sbattuto.

Consiglio: una volta pronti e cotti questi toast vanno mangiati caldi e subito altrimenti, se si freddano, perdono consistenza e sapore.