La ricetta facile e veloce dei muffin al cioccolato

muffin cioccolato

Una tra le cose che mi piace di più cucinare, per semplicità e velocità di realizzazione ma anche per bontà e gusto, sono i muffin che ho imparato ad apprezzare tantissimo da quando vivo qua e che ormai spesso rappresentano non solo la colazione ma anche la merenda e, se proprio non sono in vena di cucinare, la cena accompagnati dal latte. I classici sono i muffin al cioccolato la cui ricetta è semplice e anche veloce, un po’ come tutti i muffin che si rispettino.

Non c’è una formula segreta per preparare dei muffin perfetti ma gli americani e gli anglosassoni dicono che il segreto sta tutto nell’utilizzo del bicarbonato che conferisce leggerezza aòò’impasto permettendogli di lievitare bene.

Cosa serve per 15 muffin
230 grammi di farina
150 grammi di zucchero
2.5 cucchiai cacao amaro
1 bustina di lievito per dolci
200 grammi di latte
70 grammi olio di semi
1 uovo

Come si fa
1. Mescolare farina, zucchero, lievito e cacao quindi aggiungere l’uovo, il latte e l’olio a filo e sempre continuando a mescolare in modo che non si formino grumi.
2. Prendere lo stampo per i muffin, infilarci dentro i pirottini di carta e riempirli per metà con il composto aiutandosi con un cucchiaio oppure con il saccapoche di stoffa. Eventualmente aggiungere della granella di cioccolato o dello zucchero
3. Infornare in forno caldo a 180°-190° per 20 minuti (regolarsi in base a quanto sono cresciuti e verificando che sopra si siano leggermente “crepati”) e lasciar freddare; decorare con glassa al cioccolato o lasciare così come sono

Tempo di preparazione: 35 minuti

muffin al cioccolato

Risultato: ne vogliamo davvero parlare?

Variante: la variante è quella dei muffin al doppio cioccolato e la ricetta la trovate qui.

Consiglio: in teoria si conservano per almeno 3-4 giorni in un contenitore ben chiuso; nella pratica vengono consumati nel giro di 24 ore e senza sentirsi in colpa!