Panettone gastronomico ricetta a base di pan canasta

Panettone gastronomico a base di pan canasta



panettone gastronomico

Se diciamo panettone pensiamo subito al classico, con i canditi o con il cioccolato. In realtà di panettone per Natale ne esiste anche un altro, il famoso panettone gastronomico, la versione salata del più classico e dolce che può essere un ottima scelta da portare in tavola per le feste natalizie e per le serate da trascorrere tutti insieme.

Per preparare il panettone gastronomico serve il cosiddetto pan canasta, un pane morbidissimo simile al pane in cassetta che va farcito per il panettone salato; nonostante questo, il panettone gastronomico si può preparare anche usando del pancarrè alto e soprattutto in abbondante quantità nonostante la morbidezza e la resa sia molto diversa rispetto al pan canasta.

La ricetta per il pan canasta è abbastanza semplice ma l’importante è ricordarsi di utilizzare uno stampo apposito per panettone o uno stampo rotondo abbastanza alto altrimenti in fase di lievitazione e cottura l’impasto non riuscirà a crescere.

Come farcire il panettone gastronomico?

Essendo gastronomico, il panettone salato si può farcire davvero a piacere: la consuetudine prevede che si utilizzi almeno della maionese, classica o aromatizzata, per ammorbidire il pane. Ogni strato va farcito in maniera diversa dando comunque un tema al panettone: se si sceglie pesce allora tutto andrà farcito a base di pesce così come se si scelgono verdure e via dicendo.

Panettone gastronomico: ingredienti per 750 grammi circa

500 grammi di farina
100 grammi di farina manitoba
15 grammi lievito di birra
50 grammi olio extravergine di oliva
30 grammi di burro ammorbidito
1 cucchiaio di zucchero semolato
250 ml di latte intero tiepido
7 grammi di sale
2 uova uovo

Per spennellare
1 tuorlo
Acqua

Panettone gastronomico: la ricetta

1. Impastare gli ingredienti a mano o con una planetaria fino ad ottenere un composto liscio.
2. Mettere l’impasto dentro lo stampo da panettone o uno stampo alto e lascialo lievitare per 2 ore.
3. Trascorse le 2 ore, spennellare la superficie con il tuorlo allungato con poca acqua.
4. Cuocere il panettone gastronomico a 180° per 20-30 minuti in base al forno. Lasciar raffreddare il panettone dentro il forno spento quindi sfornarlo e tagliarlo a strati per farcirlo una volta completamente freddo.

Tempo di preparazione: 3 ore

Panettone gastronomico

Risultato: con il pane canasta il panettone gastronomico è più leggero e si tiene morbido per parecchi giorni. Un sapore davvero base che si presta benissimo alle farciture anche più estreme.

Variante: è possibile aromatizzare l’impasto del pan canasta per un sapore ancora più peculiare.

Consiglio: una volta preparato, va consumato se farcito entro e non oltre 2 giorni. Non farcito, se conservato dentro un sacchetto di carta si mantiene bene per 3 giorni. Si può preparare e congelare per averlo a disposizione al bisogno.

ricette tradizionali natale


Commenti

Attivando i commenti accetti la privacy policy di Disqus.

© 2010-2017 La Cuochina Sopraffina è un marchio registrato di Veruska Anconitano - Tutti i diritti riservati - Questo blog non è una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Tutti i diritti su testi, fotografie e codice presenti su questo sito, ove non diversamente indicato, sono copyright della proprietaria di questo sito e quindi tutti i diritti sono riservati. Non è autorizzata la pubblicazione dei testi e delle foto che non consentano il link al contenuto originale. Ogni violazione alla presente potrà essere perseguita legalmente. - Contattami - Privacy - Grafica, programmazione e marketing by Pixael.com

English version