Croque monsieur: la ricetta originale francese

Croque Monsieur ricetta

Il croque monsieur è un sandwich tipico francese che, nonostante la sua presenza massiccia anche nei bar più scadenti, è considerato un prodotto gourmet complice anche l’uso di ingredienti che se sono di qualità possono fare davvero la differenza.

E’ un sandwich in cui il formaggio ha la predominanza su tutto il resto dei sapori e ad una prima occhiata potrebbe sembrare un semplice panino al formaggio grigliato se non fosse per tutte le accortezze che vengono aggiunte, per esempio l’uso della besciamella.

La ricetta che seguo io è quella dello chef francese Michel Roux Jr che come prima cosa griglia leggermente il pane; volendo questo passaggio si può saltare e passare direttamente alla seconda fase con la besciamella che può essere preparata in casa seguendo questa ricetta oppure può essere acquistata già pronta.

Attenzione: il croque monsieur non prevede l’uovo in superficie, che invece è previsto nel croque madame.

Croque monsieur: ingredienti per 4

Per la besciamella
1 cucchiaino di di farina
400 ml di latte intero
Noce moscata grattata
Sale

Per il sandwich
8 fette di pancarrè o di pane fatto in casa morbido
2 cucchiai di burro
Senape
280 grammi di formaggi grattati
160 grammi di prosciutto cotto
Pepe

Croque monsieur: ricetta

  1. Preparare la besciamella seguendo questa ricetta e usando gli ingredienti di cui sopra. Accendere il forno a 180°.
  2. Grigliare leggermente il pane quindi prendere 4 fette di pane e imburrare un lato di ogni fetta cospargendolo di senape in abbondanza.
  3. Aggiungere uno strato generoso di besciamella seguito dal formaggio grattato e dal prosciutto cotto.
  4. Aggiungere una seconda fetta di pane su ognuna delle quattro premendo leggermente quindi versare ancora della besciamella e del formaggio grattato.
  5. Infornare per 6-8 minuti fino a doratura quindi servire caldi.

Tempo di preparazione: 30 minuti

Croque Monsieur francese ricetta

Risultato: una ricetta davvero semplice ma che richiede che il formaggio e il prosciutto siano ottimi e che il pane non sia tostato troppo.

Variante: è possibile non tostare il pane all’inizio e tostarlo dopo il punto 3.

Consiglio: il croque monsieur va preparato e mangiato caldo. Se avanza si può riutilizzare in qualche modo in insalate o piatti freddi senza riscaldarlo nuovamente e comunque entro e non oltre le 24 ore.