La ricetta per preparare il cocktail Cosmopolitan

cosmopolitan cocktail

Il Cosmopolitan si identifica da sempre con gli Stati Uniti e più precisamente con la città di New York; elemento fondamentale di molti film e serie televisive (Sex and the City è solo un esempio), il Cosmopolitan si riconosce per il suo colore rosso e per come viene servito, solitamente dentro bicchieri “a cono”. La ricetta per preparare il cocktail Cosmopolitan a casa è di quelle che almeno una volta bisogna provare.

Come tutti i cocktail anche il Cosmopolitan è un mix di ingredienti diversi che vengono shakerati per dar vita ad un risultato finale bello da vedere e buono da bere. Il Cosmopolitan nasce nel 1958 con il nome di Stealth Martini ma è negli anni Settanta che cambia nome e diventa Cosmopolitan; è comunque ancora più avanti nel tempo, alla fine degli anni Ottanta, che inizia davvero a spopolare nei locali di tutto il mondo e, stando alla leggenda, fautrice del suo successo fu Madonna che venne fotografata mentre ne sorseggiava una coppa a New York.

Cosa serve per preparare il Cosmopolitan
45 ml di vodka liscia
60 ml di succo di mirtillo
30 ml di Cointreau o liquore all’arancia
45 ml di succo di limone
Scorze di limone
Granelli di zucchero

Come si fa il Cosmopolitan
1. Versare tutti gli ingredienti liquidi in uno shaker e shakerare per bene.
2. Versare il drink dentro le coppe oblunghe e decorare con le scorze di limone e lo zucchero in granuli.

Tempo di preparazione: 5 minuti

Risultato: dolce ma non eccessivamente stucchevole, il Cosmopolitan si accompagna benissimo ad aperitivi leggeri come olive, salatini e stuzzichini vari.

Variante: alcuni non aggiungono succo di limone per conferire al Cosmopolitan un sapore più dolce.

Variante 2: per allungare il Cosmopolitan si usa il ghiaccio che viene shakerato insieme a tutti gli altri ingredienti per rendere il cocktail più leggero.

Variante 3: potete sostituire, come faccio io, il succo di mirtilli con succo di ciliegia.