Logo Agrodolce
Gplus Facebook Twitter Youtube Pinterest Instagram Rss


tacos

Chi mi legge avrà capito che, nonostante la buona volontà, in me c’è del trash che ogni tanto affiora anche in cucina; per esempio quando ho preparato questi tacos alla carne ho passato la serata con in testa una stupida tiritera di South Park che faceva proprio “taco, taco, taco… burrito, burrito!” :) Comunque, a parte questo i tacos con carne e spezie piccanti hanno riscosso un certo successo tra i 3 (+ me) commensali.

Cosa serve

500 grammi di carne macinata
1 cipolla rossa
1 peperone verde
1 spicchio di aglio
1/2 cucchiaino di paprika
1/2 cucchiaino di cumino
1/2 cucchiaino di peperoncino in polvere
6 cucchiai di passata di pomodoro
12 tortillas
4 cucchiai di mais
olio di semi di girasole
sale
pepe

Come si fa

1) Per prima cosa bisogna cuocere la carne macinata in una padella dai bordi alti con un cucchiaio o poco più di olio di semi di girasole rigirandola di tanto in tanto fino a quando non diventa dorata.

2) Una volta cotta e dorata, aggiungere la cipolla rossa tagliata finemente, il peperone tagliato, il mais e lo spicchio di aglio squagliato; lasciar andare per un minuto quindi aggiungere paprika, cumino e peperoncino e lasciar andare 1 altro minuto.

3) Aggiungere la passata di pomodoro, sale e pepe a piacere, mescolare e cuocere con coperchio per 10 minuti.

4) Versare un po’ di mix impasto dentro ogni tortilla, arrotolare e chiudere con uno stuzzicadenti quindi friggere ogni tortilla velocemente in pochissimo olio di semi di girasole fino a doratura.

5) Togliere i tacos dalla padella, adagiarli su un piatto e aggiungere sulla sommità un misto di pomodoro fresco mais e lattughina tagliata finemente.

Tempo di preparazione: 25 minuti

Risultato: croccantini all’esterno e morbidi all’interno, questi tacos sono iltrionfo dei sapori. La mescolanza tra le varie spezie e il sapore dei peperoni e del pomodoro conferiscono alla carne macinata un sapore unico addolcito dal mais che si perde nel mix e lo arricchisce.

Variante: volendo potete aggiungere del formaggio. Basta seguire tutti i passaggi fino al punto 4 quindi prima di friggere in padella aggiungere un pochino di formaggio su ogni tortilla in modo che si squagli a contatto con il calore.

Variante 2: le tortillas per i tacos sono reperibili in tutti i supermercati ma se non riuscite a trovarli o se preferite una variante più italiana potete sostituirli con delle piadine nonostante il gusto cambierà parecchio :D

Consiglio: se avete fegato, inzuppate ogni tacos in salsa al peperoncino e vedrete che Messico si scatenerà nella vostra bocca ;) Se invece non avete fegato, inzuppatele nel guacamole o nella salsa all’avocado.

Curiosità: i tacos sono una variante delle tortillas, una sorta di piadina messicana che cambia nome in relazione a come viene farcita. Maggiori informazioni qui.


Commenti

Attivando i commenti accetti la privacy policy di Disqus.