Ricette veloci: frittata con piselli e peperoni rossi

frittata piselli e peperoni

Pur essendo un cibo sostanzioso e appetitoso, la frittata di solito è considerata triste o comunque adatta solo a pranzi e cene in famiglia ma in realtà se escludiamo la versione solo uovo, la frittata è uno di quei piatti che alla Cuochina piace proprio preparare, sperimentando accoppiamenti particolari e che alla fine risultano ottimi. Tra questi, la frittata ai piselli e peperoni rossi è una tra le mie preferite e riscuote sempre tanto successo.

La ricetta ufficiale l’ho presa dal The New York Times ma l’ho riadattata eliminando la cipolla per esempio.

Per una padella abbastanza grande, calcoliamo 4 persone, utilizzo 5 uova, 120 ml di latte, 1/2 cucchiaino di erbe essiccate (basilico, maggiorana, origano e timo), 2 peperoni rossi, 120 grammi di piselli surgelati, 2 cucchiai di olio di oliva, sale e pepe.

Prima di tutto sbatto in una ciotola le uova con il latte, le uova, le erbe essiccate, i peperoni rossi tagliati sottilmente e i piselli aggiustando di sale e pepe quindi faccio scaldare l’olio in una padella e, quando è caldo, verso il misto.

Lascio cuocere per 1 minuto quindi copro la padella con il coperchio e lascio cuocere a fuoco medio per 10 minuti o comunque fino a quando l’uovo non risulta ben compatto quindi la capovolgo e lascio cuocere anche dall’altra parte ma solo per un massimo di 5 minuti.

Nel frattempo accendo il forno e, una volta che la frittata è pronta, la sistemo su una teglia leggermente oliata e la faccio grigliare per 3-4 minuti con forno a 180° e funzione grill quindi la tolgo dal forno, la sistemo su un piatto e la taglio a spicchi.

Tempo di preparazione: 20 minuti

Consiglio: potete preparare questa frittata anche qualche ora prima. Vi basterà poi riscaldarla nel forno classico o dentro il microonde al momento di servirla 😉 Se la preparate il giorno prima mettetela in frigo.