Riciclare il panettone avanzato, qualche idea simpatica

riciclo panettone

Con le feste di Natale siamo sempre pieni di panettoni che, arrivati ad un certo punto, iniziano anche a stancare. Per evitare che scadano o vadano a male possiamo riciclarli in maniera semplice e veloce in modo che diventino ottime merende o colazioni e che sostituiscano, fin quando non sono finiti, le merende classiche. Io vi propongo, come ho già fatto per il pandoro, le mie idee per riciclare il panettone avanzato; voi, come al solito, se avete altre idee proponete pure!

Panettone in crema

Prendete il panettone, spezzettatelo senza cura e sistematelo su una pirofila da forno abbastanza alta. Intanto accendete il forno al massimo e preparate una crema all’uovo e panna sbattendo 3 uova, 4 cucchiai di zucchero e della panna da cucina per dolci. Versate la crema sul panettone e infornate per 6 minuti a 200°, poi riducete a 180 ° per 1 minuto e infine lasciate la pirofila nel forno spento per altri 3 minuti. Un ottimo bread and butter panettone, semplice e veloce. Tempo di preparazione: 10 minuti.

Panettone alle mele

Si tratta della variante sofisticata della ricetta di cui sopra. Si prepara versando sul fondo di una tortiera il panettone tagliato a pezzi grandi bagnato con del rum e sul quale vanno posizionate delle fettine di mele golden tagliate non troppo finemente. Sul panettone e sulle mele versate una crema ottenuta sbattendo 3 uova, mezzo bicchiere di latte, 1 cucchiaino di estratto di vaniglia e 2 cucchiai di zucchero quindi lasciate cuocere in forno a 200° per 30-35 minuti minuti. Tempo di preparazione: 33 minuti.

Panettone affogato al caffè

Se avete amici a pranzo o a cena prendete dei bicchieri da vino rosso e sistemate sul fondo dei pezzi di panettone arrivando circa a metà del bicchiere. Preparate intanto il caffè e, una volta pronto, versatelo sul panettone scegliendo a piacere se coprirlo del tutto oppure se fare in modo che penetri nel panettone quindi montare della panna senza zucchero e con una siringa (o con un cucchiaio, più semplicemente) sistematela sul panettone. Fatto questo potete aggiungere della cioccolata grattuggiata (il torrone per esempio), dello zucchero oppure della Nutella messa a sciogliere su un termosifone o a bagnomaria. Tempo di preparazione: 4 minuti.

Panettone alla crema di nocciole

Tagliate a fettine il panettone e mettetelo in forno per 3 minuti a 180°. Nel frattempo preparate una crema (le dosi verificatele da soli in base al quantitativo di panettone che dovete coprire) sciogliendo a bagnomaria del cioccolato e unendo a questo nocciole tritate, zucchero e un cucchiaio di panna fresca. Cospargete le fette di panettone di crema e servite quando è ancora tiepido. Tempo di preparazione: 5 minuti.

Sandwich di panettone

Prendete una fetta di panettone e con uno stampino per biscotti ritagliate la forma che desiderate quindi versate un composto di mele e pere tagliate piccolissime e condite con cannella. Premete per bene il composto sulla base e coprite con altro panettone della stessa forma a formare un vero e proprio panino dolce. Tempo di preparazione: 4 minuti.

French toast al panettone

L’idea diversa per la colazione di Natale o dopo Natale. Semplice, veloce, delizioso. Qui la ricetta.

ricette riciclo pandoro avanzato a Natale