Zucca al forno, ricetta veloce e gustosa



zucca al forno

Ho imparato a preparare la zucca al forno grazie a mia mamma che, una volta, l’ha portata a tavola rompendo una tradizione secondo cui la zucca, essendo un prodotto “strano”, non avrebbe mai trovato posto sulla nostra tavola. Invece alla fine è diventata protagonista delle tavolate e anche delle tavole intime e la versione della zucca al forno che mi ha insegnato lei è quella che preferisco in assoluto perchè è di una semplicità e di una bontà allarmanti.

Cosa serve per 2 persone
Mezza zucca commestibile
Olio
Sale
Pepe
Rosmarino
Pangrattato

Come si fa
1. Tagliare la zucca seguendo questo procedimento, sciacquarla e tagliarla a fettine abbastanza grandi ma non spesse seguendo le linee della zucca (come se fosse un melone!). Distribuire le fette dentro una teglia da forno e lasciarla riposare per qualche minuto.
2. Condire la zucca con sale, pepe, rosmarino e olio e lasciar marinare per 15 minuti nella teglia. Nel frattempo accendere il forno a 200°.
3. Spolverizzare con pangrattato e infornare a 180° per 10 minuti o comunque fino a quando la superficie non risulta dorata ma non bruciata. Servire subito, se necessario aggiungendo poco olio a crudo.

Tempo di preparazione: 30 minuti

Risultato: semplicissima, veloce e goduriosa al massimo, la zucca al forno esalta il suo sapore e l’olio la rende meno dolce e davvero ottima.

Variante: invece di tagliarla a fettine potete tagliare la zucca a dadi spessi ma non troppo grandi calcolando che per la cottura occorreranno almeno 5 minuti in più.

Variante 2: potete arricchire questa ricetta usando il doppio della zucca e alternando uno strato di zucca e uno di mozzarella/formaggio così da ottenere una sorta di tortino di zucca con conseguente aumento delle calorie ingerite :D

Postillina: la zucca al forno va preparata e mangiata perchè altrimenti si secca. Se tentate di rianimarla rischiate di annacquarla e il risultato è pessimo per cui preparatene la dose che volete mangiare senza esagerare!


Commenti

Attivando i commenti accetti la privacy policy di Disqus.