Ricette di Nigella: costolette di maiale alla senape per il barbeque

costoletta senape

Non amo particolarmente il maiale perchè è troppo grasso e soprattutto ha un sapore forte e molto caratteristico che solitamente dopo un po’, dopo poco, mi stanca quindi tendo a non prepararlo mai ma quando ho provato la ricetta di Nigella delle costolette di maiale alla senape ne sono rimasta piacevolmente sorpresa. A scanso di equivoci, non è un piatto per il quale impazzisco ma essendo semplice, veloce e appetitoso può essere quell’alternativa da provare se non si sa che cosa cucinare. E con l’arrivo delle belle giornate se trovate del maiale buono e avete un barbecue potete davvero sfiziarvi!

La ricetta originale la trovate qua mentre io la semplifico ancora di più (me pigra 😀 ) e quindi utilizzo 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva, 2 costolette di maiale, 2 cucchiai di senape di Digione, 2 cucchiai di pangrattato, sale e pepe.

Per prima cosa elimino tutto il grasso dalle costolette le condisco con sale e pepe e nel frattempo faccio scaldare a fuoco medio-alto una padella con un cucchiaio di olio; quindi abbasso la fiamma ad altezza media e adagio le costolette nella padella lasciandole cuocere per 4-5 minuti su ogni lato.

Una volta cotte, verso la senape su uno dei lati di ogni costoletta e aggiungo anche il pangrattato quindi metto in forno caldo a 210° e lascio grigliare per 4-6 minuti o comunque fino a quando il pangrattato non inizia a sfrucugliare e le costolette sono belle rosolate. Servite accompagnando con delle senape fatta liquefare in panna da cucina e aggiungete erba cipollina per guarnire.

Tempo di preparazione: 14 minuti

Risultato: eliminando il grasso, le costolette risultano più leggere del normale e il loro sapore caratteristico è esaltato dalla senape. Hanno comunque un gusto molto particolare e forte, quindi occhio ai bambini e alle persone deboli di stomaco 😀

Variante: al posto del pangrattato potete mettere parmigiano e mescolarlo con la senape in una ciotolina prima di versarlo sulle costolette per fare in modo che sia tutto più amalgamato. La stessa cosa potete farla con il pangrattato ovviamente.

Variante 2: potete cuocerle direttamente sul barbecue facendo attenzione a non farle bruciare altrimenti una volta che andrete a versare la senape questa prendere un sapore davvero strano e forte, più del solito.