I migliori rimedi naturali per curare le scottature solari

rimedi scottature solari

Stare stesi al sole piace (quasi) a tutti e non è raro dimenticarsi di applicare una protezione solare alta o semplicemente proteggersi dai raggi solari e ritrovarsi a fine giornata con il corpo rosso e bruciacchiato.
Il cibo ci viene incontro nei casi di scottature da sole e avere a portata dei rimedi naturali può essere la soluzione giusta per sbarazzarsi delle scottature solari in poco tempo.
Vediamo insieme quali sono i rimedi naturali e alimentari più utili contro le scottature.

Patata

Probabilmente l’alimento più conosciuto per via delle sue proprietà anticongestionanti, la patata è ottima nei casi di scottature da sole ed eritemi in quanto assorbe il calore ed eliminare il rossore e il senso di bruciore. La si può grattare e spalmare sulle zone interessate o semplicemente tagliarla a fette (senza buccia) e lasciarla in posa sulle aree arrossate.

Bicarbonato di sodio

Un bagno abbastanza freddo a cui viene aggiunto il bicarbonato di sodio decongestiona la pelle e la purifica. Il bicarbonato sulla pelle la ammorbidisce ma rischia anche di schiarirla.

Cetriolo

Universalmente conosciuto per la sua freschezza, il cetriolo frullato o tagliato a fette è un ottimo rimedio naturale contro le scottature da sole. Può essere anche frullato insieme allo yogurt bianco senza zucchero per un’efficacia migliore.

Yogurt naturale

Lo yogurt al naturale, senza alcuna aggiunta, è un ottimo modo per pulire la pelle dalle impurità e rinfrescarla. Specialmente sulle gambe e la pancia, lo yogurt applicato fresco aiuta a ridurre il senso di fastidio dovuto al sole sulla pelle e anche a mantenere la pelle idratata e asciutta.

yogurt contro le scottature

Latte + aceto bianco

L’aceto mescolato al latte fa in modo che il latte diventi caglio il quale, spalmato sulle zone arrossate, le sfiamma. L’aceto però tende a seccare molto la pelle dunque è necessario applicare l’impacco e farlo seguire da una spalmata di crema naturale senza odore in modo che la pelle respiri e resti idratata senza seccarsi.

Albume dell’uovo

L’albume montato a neve ferma e applicato sulle zone rosse aiuta velocemente il processo di guarigione e la formazione delle nuove cellule del nostro corpo. Va applicato sulle parti interessate e lasciato seccare quindi risciacquato con acqua tiepida/fredda.

Cosa mangiare per prepararsi al sole e abbronzarsi meglio?

E’ la Vitamina A che stimola la formazione di melanina e dunque aiuta l’abbronzatura ed è per questo che esistono alimenti che favoriscono più degli altri l’abbronzatura e riducono il rischio di scottature solari. Ecco la top ten degli alimenti maggiormente ricchi di Vitamina A che vanno assunti per favorire l’abbronzatura ed evitare le scottature:

1. Carote
2. Radicchio
3. Albicocche
4. Cicoria e lattuga
5. Melone giallo
6. Sedano
7. Peperoni
8. Pomodori
9. Pesche
10. Cocomero e ciliegie

Per altre informazioni su questo argomento ti rimando direttamente a questo articolo.