Torta salata ai carciofi e ricotta con pasta sfoglia

torta ai carciofi

La torta salata ai carciofi e ricotta è una di quelle ricette che, con l’arrivo della primavera e dei carciofi buoni, è un vero e proprio toccasana e si rivela utilissima in occasione della Pasqua e delle gite fuori porta del periodo. Una ricetta davvero semplice e anche veloce che si prepara usando della sfoglia pronta ma che, volendo, si può preparare anche con la pasta-pane o la pasta della pizza se si ha più tempo a disposizione.

L’elemento fondamentale, infatti, sono i carciofi che devono essere non eccessivamente grandi in modo tale da risultare saporiti e soprattutto non amari; una volta puliti e mescolati con gli altri ingredienti la loro croccantezza sarà perfetta e si sposerà benissimo con la sfoglia.

Torta salata ai carciofi e ricotta: ingredienti per una tortiera da 27cm

10 carciofi
250 ml di ricotta
100 grammi di pancetta
500 grammi di pasta sfoglia rotonda
2 tuorli sbattuti
4 cucchiai di olio extravergine di oliva
Peperoncino
Sale

Torta salata ai carciofi e ricotta: ricetta

  1. Pulire i carciofi togliendo le foglie esterne quindi tagliarli a metà e affettarli;
  2. Scaldare l’olio in una padella antiaderente e, una volta caldo, far saltare i carciofi con peperoncino e sale.
  3. Srotolare la pasta sfoglia e usarne metà per foderare lo stampo (se necessario, usare della carta forno per evitare che la sfoglia in cottura si attacchi), bucherellare il fondo con una forchetta e spalmare la ricotta in superficie;
  4. Aggiungere anche la pancetta e infine i carciofi cercando di coprire per bene tutta la superficie.
  5. Coprire con la sfoglia restante e spennellare la superficie con il tuorlo dell’uovo.
  6. Cuocere in forno per circa 45 minuti a 190°. Lasciar intiepidire e servire.

Tempo di preparazione: 1 ora

torta salata carciofi

Risultato: una torta semplicissima ma adatta ai pranzi e alle cene informali.

Variante: è possibile aggiungere delle uova sode sopra i carciofi prima di chiudere con la sfoglia per una torta ancora più rustica e completa.

Consiglio: per evitare che i carciofi restino amari ti basta tagliarli e metterli in ammollo in acqua e limone per circa 30 minuti.

[Foto di Giuseppe]