Pasta con melanzane al sugo

pasta melanzane

La pasta con melanzane è una ricetta classica per l’estate: semplice da preparare, veloce e buonissima, la pasta alle melanzane al pomodoro rappresenta infatti il primo piatto ideale per le lunghe giornate estive.

Esistono diversi modi per preparare questa pasta ma io di solito preparo le melanzane con il pomodoro (una di queste la trovi qua e prevede l’aiuto di un agente esterno) e con queste condisco la mia pasta.

Scopri la mia ricetta per una pasta alle melanzane al pomodoro semplice e veloce e
continua a leggere sotto per tanti consigli utili su come scegliere le tue melanzane e come preparare delle varianti gustose e particolari.

Pasta con melanzane: ingredienti per 4 persone

50 grammi di olio extravergine di oliva
1 cucchiaino di peperoncino secco
500 grammi di melanzane tagliate a cubetti
300 grammi di passata di pomodoro
sale fino a piacere
300 grammi di pasta

Pasta con melanzane: ricetta

  1. Preparare il soffritto di olio e peperoncino quindi aggiungere le melanzane e lasciarle rosolare.
  2. Versare anche la passata e il sale e lasciar cuocere per circa 30 minuti, ovvero fino a quando le melanzane non si saranno ammorbidite e il pomodoro non si sarà ritirato;
  3. Cuocere la pasta, scolarla al dente e condirla con il sugo di melanzane. Aggiungere olive, basilico fresco a crudo oppure menta a crudo.

Tempo di preparazione: 40 minuti

pasta sugo melanzane

Consigli e varianti per preparare la pasta con le melanzane

  • Puoi preparare la tua pasta con un sugo meno strutturato: ti basterà soffriggere le melanzane e, invece di aggiungere la passata, aggiungere dei pomodori pachino freschi tagliati a cubetti e lasciarli cuocere per qualche minuto in modo;
  • Al posto del sugo, puoi soffriggere le melanzane a dadini, aggiungere del basilico o della menta e usarle per condire la tua pasta in bianco aggiungendo una spolverata di pecorino o parmigiano;
  • La pasta al sugo di melanzane si può conservare in frigorifero per un paio di giorni: basterà poi riscaldarla in padella o al forno aggiungendo poca acqua;
  • Per un sugo ancora più cremoso, frulla le melanzane prima di condire la pasta come ho fatto io: in questo modo la tua pasta sarà cremosissima come quando la condisci con il pesto;
  • Non è necessario mettere le melanzane sotto sale: in cottura il loro sapore si addolcirà e, soprattutto, la presenza di un leggero sentore di amaro renderà il sugo ancora più buono, specie se arricchito con basilico o menta fresca;
  • Il sugo può essere preparato e conservato; basta riporlo dentro barattoli di vetro sterilizzati correttamente (leggi le norme e le procedure per sterilizzare barattoli e vasetti di vetro) e consumarlo entro e non oltre 6-8 mesi dalla preparazione;
  • Puoi preparare questa pasta anche con doppia cottura; scolala al dente, condiscila e versala in una pirofila. Cospargila di pangrattato e/o formaggio e infornala per circa 15 minuti facendo in modo che negli ultimi 5 minuti sia attiva solo la funzione grill. Servila subito o tiepida.

Altre ricette con le melanzane

Perché le melanzane fanno bene?

Secondo molti studi, questi sono sono alcuni dei motivi per cui le melanzane fanno bene e andrebbero assunte quando sono in stagione:

  • Depurano l’organismo dalle scorie;
  • Abbassano il colesterolo;
  • Aiutano la digestione;
  • Sono ottimi lassativi (da assumere dunque con cautela);
    Migliorano la salute del cuore e anche quella del cervello grazie alla presenza di antiossidanti.

[Foto di Giuseppe]