Logo Agrodolce
Gplus Facebook Twitter Youtube Pinterest Instagram Rss


silikone

La Cuochina e gli stampi in silicone non hanno un buon rapporto ma uno dei propositi del 2011 è imparare ad utilizzarli per evitare che gli scaffali con le teglie e gli stampi strabordino e la cucina diventi invivibile. Detto questo, non so ancora quando effettivamente riuscirò ad iniziare ad usare questi stampi in maniera corretta visto che proprio ultimamente ho combinato qualche altro guaio di cui vi parlerò presto.

Comunque qualche giorno fa in email mi sono arrivate le proposte di Guardini per il San Valentino 2011 e anche se non sono un’amante di questa ricorrenza il catalogo degli stampi in silicone vestiti a festa per l’occasione mi è sembrato particolarmente carino.

Vi segnalo nello specifico due prodotti: in primis lo stampo 6 cuori della linea Juliette che, realizzato in silicone alimentare di colore rosso, si può utilizzare per cuocere dolci e salati sia nel forno tradizionale che nel forno a microonde e può essere usato anche nel congelatore in quanto il silicone utilizzato può passare da -40°C a +260°C. Costa poco più di 8 euro e se sapete come usare gli stampi in silicone può essere un’idea carina da tenere in casa per qualsiasi situazione.

Il secondo prodotto è proprio simpatico e si chiama Crème à porter: non lo avevo mai visto, giuro, e si tratta di un vassoio con 6 stampini in silicone alimentare monoporzione per creare dolci al cucchiaio, muffins e dolcetti. La particolarità è che sul fondo di ogni coppetta si trova un cuore che inevitabilmente si stamperà sulla vostra creazione. Costa 35 euro, magari fatevelo regalare se potete :)

Vi segnalo anche lo stampo di Pedrini tutto dedicato al San Valentino: si tratta della Lillotte a forma di cuore disponibile nella tipologia classica (12,90 euro) e nella tipologia light (9,90 euro).

Io non ho nessuno di questi tre prodotti anche perchè, allo stato attuale, non saprei cosa farmene se non maledirli: se voi ne avete uno, o due o anche tre, anche di altre marche, mi raccontate come li utilizzate?


Commenti

Attivando i commenti accetti la privacy policy di Disqus.