Stratford-upon-Avon, la guida su cosa vedere e dove mangiare

stratford-upon-avon Uk

Stratford-upon-Avon deve la sua fama al suo più illustre cittadino, William Shakespeare, che qui nacque, visse e morì. La città tutta è dedicata a lui e ad ogni angolo si trovano cimeli che lo ricordano ed attività che ne riprendono il nome cavalcandone la gloria. Nonostante quella che può sembrare un’ossessione turistica (e in parte lo è), Stratford è una città che vale la pena inserire nel proprio itinerario di viaggio. Ecco alcune informazioni su cosa fare e dove mangiare a Stratford-upon-Avon senza dimenticare di consultare le guide di Oxford e Cambridge, di strada.

Stratford-upon-Avon: tutte le cose da vedere e da fare

William Shakespeare è il grande protagonista della città, tutto lo ricorda e molte sono le cose da fare per andare alla scoperta dello scrittore. Nessuna delle attrazioni legate a Shakespeare è gratuita e i prezzi sono abbastanza alti; è possibile acquistare biglietti singoli per le singole attrazioni oppure un biglietto cumulativo grazie al quale visitare tutte le case di Shakespeare e della sua famiglia.

Shakespeare’s Birthplace

La casa natale di Shakespeare si trova su una dele due strade principali di Stratford ed è la meta preferita di chi arriva in città per scoprire il mito shakespeariano. L’emozione che provoca la vista della casa natale dello scrittore dall’esterno è tanta se si ama l’opera di Shakespeare ma se si vuole approfondire si può visitare lo stabile all’interno tra cimeli e reperti. Accanto alla casa di Shakespeare anche lo Shakespeare’s centre dove acquistare i biglietti e lo Shakespeare’s gift shop (qui maggiori informazioni).

Shakespeare’s Birthplace
Shakespeare’s Birthplace

Anne Hathaway’s Cottage

Il Cottage della moglie di Shakespeare si trova leggermente fuori Stratford-upon-Avon ed è meta di pellegrinaggio per quanti vogliono portarsi a casa un ricordo onnicomprensivo di Shakespeare.

Hall’s Croft

La casa della figlia di Shakespeare, Susanna, dove visitare anche il giardino nel quale il marito, il Dr. John Hall, usava piantare le erbe per le sue pozioni mediche.

Holy Trinity Church

La Chiesa dove venne battezzato, si sposò ed è stato sepolto Shakespeare. Per accedere alla tomba dello scrittore è necessario pagare (3 sterline a testa) mentre la visita del giardino e della Chiesa principale è gratuita. Stupendo il paesaggio che si staglia attorno alla Chiesta, direttamente sul fiume Avon.

Holy Trinity Church
Holy Trinity Church

Royal Shakespeare Company

Non è esattamente un edificio storico ma un teatro moderno dove ogni giorno si tengono rappresentazioni teatrali: la maggior parte sono legate a Shakespeare ma si tengono anche altri tipi di spettacoli. Splendida la location, sul fiume Avon.

Stratford-upon-Avon
Stratford-upon-Avon by night

La passeggiata sul fiume Avon

L’Avon costeggia quasi tutta la città di Stratford e ne definisce alcuni dei suoi tratti caratteristici: se la zona centrale è presa d’assalto dai turisti alla caccia di cimeli su Shakespeare, il fiume e il parco sono i luoghi ideali dove scappare per trovare calma e tranquillità, magari guardando le canoe sul fiume o affittandone una. Sul fiume si trovano anche tantissime boat-houses che rendono il paesaggio incredibilmente calmo e romantico.

Stratford-upon-Avon
Stratford-upon-Avon

Mangiare a Stratford-upon-Avon

La densità di ristoranti e posti dove mangiare è proporzionata al numero di visitatori che arrivano a Stratford-upon-Avon, circa 4 milioni ogni anno. Questo significa che la scelta influisce spesso anche sulla qualità per cui è bene scegliere con cognizione. Ecco una lista di posti provati dove mangiare a Stratford-upon-Avon con la certezza che il prezzo finale rispecchierà quanto mangiato.

The Fourteas

A pochi passi dal river Avon, The Fourteas è una sala da tè in stile anni ’40 del ‘900 dove lasciarsi tentare da un afternoon tea old style. Tutti i piatti sono preparati al momento e la varietà di tè e caffè è enorme.

Afternoon tea
The Fourteas

Church Street Townhouse

Due bar e un ristorante che serve specialità della cucina inglese in un’atmosfera retro e rilassata. Aperto da mattina a sera, ospita sessioni musicali della King Edward VI School.

The Old Thatch Tavern

La Medievale The Old Thatch Tavern è situata proprio all’ingresso di Stratford-upon-Avon e propone cibo inglese tradizionali in un’atmosfera davvero particolare. Molto piccolo, è possibile sedersi sia al ristorante che al bar e ordinare una delle proposte sul menù. La domenica l’english roast è il piatto da scegliere.

Il video del nostro on the road tra Brighton, Stonehenge, Oxford, the Costswolds, Stratford e Cambridge:

[Tutte le foto sono state scattate e sono di proprietà di Giuseppe. Il viaggio è stato realizzato in collaborazione con VisitBritain]